TEDx Trento 2016: Neva Capra e Daniele Nardi

Carissimi appassionati TED,

poche settimane ci separano dall’appuntamento che state tutti aspettando, all’insegna dell’innovazione e di “ideas worth spreading”: TEDxTrento “Prove di Volo” sta per accendere i motori all’Auditorium Santa Chiara, dove vi aspettiamo il prossimo 27 Novembre per cominciare un viaggio straordinario ed entusiasmante, verso mete  tutte ancora da scoprire e sogni da realizzare.

Fidatevi del nostro equipaggio: una flotta di speaker coinvolgenti ed appassionanti attende il vostro arrivo per farvi salire a bordo ed allacciare le cinture, in attesa di prendere quota e librarci nei cieli del domani. Ne sa qualcosa Neva Capra, amante dell’aviazione, un mondo a cui si è accostata per caso quasi dieci anni fa. Da allora, di strada ne ha percorsa molta, arrivando sempre più in alto. Neva, infatti, è diventata curatrice delle collezioni del Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni e  presidente dell’associazione nazionale GAVS-Gruppo Amici Velivoli Storici, sempre alla ricerca di velivoli storici e contemporanei . Il suo scopo? Quello di far conoscere il carisma e l’impatto  di un uomo che l’ha sempre ispirata, Gianni Caproni, di cui ha fatto propria la “La tenacia che conduce alla meta” e di cui vuole portare l’esempio e la storia all’attenzione dei più. Neva ci dimostrerà come poter essere dei veri “pionieri”, senza farci sopraffare da una vita che, troppo spesso, scombina piani attentamente tracciati e calcolati. L’importante, invece, è cambiare prospettiva e saper vedere in ciò che gli altri chiamano (con disprezzo) “fallimenti”, delle occasioni importanti per tracciare nuovi percorsi ed intraprendere nuove strade. Perchè il segreto è tutto nella volontà di andare avanti e sfidare l’ignoto: se si è veri pionieri, come Neva ci mostrerà, il raggiungimento di una tappa è solo il punto di partenza per la prossima.

Lo sa bene anche Daniele Nardi, il primo alpinista nato al di sotto del Po, innamorato a tal punto delle scalate da aver affrontato sia l’Everest che il K2, ma anche ambasciatore per i Diritti Umani e appassionato fotografo. Tante sono le imprese che questo visionario alpinista di Siezze ha intrapreso: toccare gli 8000 sul Cho Oyu, scalare in solitaria l’Aconcagua e realizzare in velocità la salita Middle dello Shisha Pangma. Eppure, le sue vere  “Prove di volo”  sono state la scalata invernale dello sperone Mummery al Nanga Parbat: un sogno visionario, per cui si è armato di piccozza e ramponi, attraversando speroni di roccia e ghiaccio a 50 gradi sotto zero e sopportando la solitudine di lanciarsi in una sfida folle, al limite del possibile. Daniele ci racconterà la sua storia incredibile, mostrandoci come sia possibile raggiungere nuove mete e scalare nuovi obiettivi armandosi di un briciolo di follia e mettendo ordine ai tasselli di questo meraviglioso puzzle chiamato “ignoto”.

Curiosi di saperne di più? Continuate a seguirci e non fatevi sfuggire Neva e Daniele a TEDxTrento 2016 “Prove di Volo”!

A presto, passeggeri!

Edizioni precedenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi