Artista poliedrico

Riccardo Rea è un artista poliedrico. Appassionato da sempre di ogni tipo di sport, durante l’adolescenza scopre le arti circensi. Ed è un colpo di fulmine. Dopo la laurea in Scienze Motorie, approfondisce il mondo dello yoga e delle discipline olistiche e si dedica al contempo anche alla musica. La giocoleria però rimane l’arte che più lo rappresenta, non solo come pratica ma come vero e proprio stile di vita: oggi infatti si destreggia tra acrobatica, musica, insegnamento dello Yoga e dell’educazione fisica a bambini e anziani. Nel suo percorso ha approfondito il tema del respiro sia nell’ambito dello Yoga, sia attraverso la sua tesi di laurea, nella quale ha dimostrato gli effetti della respirazione sull’allenamento degli atleti.